Chi Siamo

Home

Chi Siamo

Scuola

Contatti

Corsi di Lingua

Altri Servizi

Esami e Certificazioni

Dubbi e Domande

COME SCEGLIERE UN CORSO DI INGLESE


DOMANDE E RISPOSTE (FAQ)

1. È possibile imparare una lingua in pochissimo tempo?

NO. Nell’imparare una lingua straniera non si fanno miracoli. Occorrono tempo per metabolizzare le informazioni, (pronuncia, lessico, regole, ecc.) e molto impegno. L’unico sistema che potrebbe permettere progressi un po’ più rapidi è una permanenza all’estero, di minimo sei settimane, vivendo presso una famiglia e magari lavorando.

2. È importante che gli insegnanti siano madrelingua?

Gran parte del successo di un corso dipende dagli insegnanti; ma limitarsi a chiedere che gli insegnanti siano madrelingua significa poco: quanti madrelingua italiani conoscete che parlano male l’italiano, e soprattutto che non sarebbero affatto in grado di insegnarlo? È cruciale invece che gli insegnanti siano qualificati, in possesso di un certificato post laurea di abilitazione all’insegnamento della lingua. Ovvero che siano professionisti e non turisti “madrelingua” che si improvvisano insegnanti per pagarsi viaggi in giro per il mondo.

3. Qual è il miglior metodo didattico?

Una lingua straniera non è una materia scolastica che si studia come la matematica o la filosofia. I metodi moderni sono efficaci se prevedono molta comunicazione tra gli allievi e il docente, confronto e uso “pratico” della lingua in immersione totale. Scegliete una scuola che vi offra tecniche e attività diverse combinate per l’apprendimento e la memorizzazione, ma sempre in presenza di un insegnante.

4. Quanto è importante il materiale didattico?

Imparare una lingua è una cosa “seria”; diffidate di scuole che offrono gadgets, viaggi, effetti speciali, ricchi premi e cotillions: sono solo trucchi di marketing. Chiedete piuttosto di vedere il materiale didattico utilizzato e a disposizione degli studenti: si tratta di uno strumento essenziale per la riuscita di un corso.

5. Si può imparare una lingua da soli, con l'ausilio di sussidi multimediali?

La lingua è innanzitutto uno strumento di comunicazione: è molto più difficile impararla da soli, anche se si usano sistemi tecnologici audiovisivi eccezionali. Da soli ci si può esercitare e molto, e per questo c’è tantissimo materiale gratis su internet. Ma attenzione: in questo caso perché pagare una scuola?
Vedi ad esempio:

http://www.bbc.co.uk/worldservice/learningenglish/
http://www.britishcouncil.it/inglese/online/websites


CONSIGLI

Vi suggeriamo caldamente di visitare sempre la sede della scuola prima di scegliere un corso. Buoni insegnanti che lavorano in un ambiente mediocre, potrebbero essere poco motivati e quindi insegnare male... e voi ve ne accorgeste troppo tardi: pensavate di risparmiare, invece avete buttato i soldi dalla finestra.

Valutate la competenza di chi vi propone i corsi. È molto probabile che chi è superficiale o poco accurato nel rispondere alle vostre domande lo sia anche nella organizzazione della scuola.

Accertatevi che la Scuola operi effettivamente con i livelli di competenza previsti dal Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (CEFR), A1, A2, B1, B2, C1, C2. Non si tratta di una questione di semplice nomenclatura, e rappresenta inoltre un indizio sulla “modernità” della scuola in un settore che si rinnova rapidamente. Una buona competenza su questo argomento è il punto di partenza essenziale per l’eventuale approccio ai certificati internazionali, Cambridge, IELTS, TOEFL, ecc.
 


PREZZI (vedi anche)

Imparare una lingua richiede un investimento importante in tempo e denaro.
Non decidete SOLO in base al costo, controllate esattamente cosa state acquistando al prezzo richiesto.
Se dobbiamo comprare uno smartphone, un televisore o un anche un paio di scarpe controlliamo tutti i dettagli, facciamo diversi confronti e quasi mai scegliamo semplicemente quello che costa meno.
Vi suggeriamo di fare lo stesso per un corso di lingue.
Esempio: scegliendo un corso più economico, ma poco organizzato, tenuto da insegnanti improvvisati, magari utilizzando testi vecchi, o in un ambiente inadeguato, avrete certamente speso “meno”, ma forse avrete imparato la metà rispetto a quello che avreste potuto imparare in un corso più “professionale”... alla fine non avrete risparmiato; anzi, avrete sprecato tempo e denaro.
Quindi: NON fate una scelta avventata, prendetevi tempo per vagliare tutte le variabili e poi decidete.
 
 

Ravenna - Via De Gasperi, 5 - Tel. 0544 38199